Ficus: Appartengono alla famiglia delle Moraceae. In natura raggiungono dimensioni gigantesche. Le varietrà Retusa, Microcarpa, Formosano, Panda sono tra le più adatte a vivere in appartamento. Bagnare abbondantemente lasciando asciugare il terreno, potarlo e concimarlo tutto l’anno.
Sageretia Theezans: Arbusto originario della Cina, è una delle essenze più usate in Cina per ottenere bonsai. E’ un sempreverde e si adatta particolarmente a vivere in casa nel periodo autunnale ed invernale. Innaffiare abbondantemente e tenere sempre umido il terreno.
Bambusa: Il bambù generalmente viene usato per creare boschetti. Ama il sole e le abbondanti innaffiature. Potare tutto l’anno. Da settembre ad aprile tenerlo in appartamento.
Serissa Variegata: E’ originaria dell’Asia, è un sempreverde a foglie piccole e variegate; i fiori son bianchi o rosa. Quando le viene cambiata posizione spesso perde molte foglie, ma si riprende abbastanza facilmente. Necessita di un ambiente molto luminoso, mantenere un’umidità costante. Potare dopo la fioritura.
Serissa Verde: E’ originaria dell’Asia, è un sempreverde a foglie piccole e verdi; i fiori son bianchi. Quando le viene cambiata posizione spesso perde molte foglie, ma si riprende abbastanza facilmente. Necessita di un ambiente molto luminoso, mantenere un’umidità costante. Potare dopo la fioritura.
Murraya Paniculata: E’ della famiglia delle Rutaceae, è un sempreverde, i fiori sono molto profumati di color bianco, e bacche rosse e arancio. In estate tenerlo all’ombra; mai al sole diretto. In autunno si porterà  in casa potandolo tutto l’anno e tenendolo umido.
Zelkova Nire: Ha foglie piccolissime, dentellate di colore verde scuro. Si può potare durante tutto il periodo vegetativo, posizionare in penombra; l’innaffiatura deve essere abbondante. In appartamento la temperatura adatta è tra i 5° e i 20° gradi.
Acero Deshojo: Alberi di alto fusto a foglia caduca, in natura possono raggiungere i 15-20 metri di altezza. Esistono moltissime varietà di aceri che grazie agli spettacolari colori delle foglie in primavera e in autunno ne fanno una delle speci più apprezzate come bonsai. Posizionarlo a mezzombra, in estate innaffiate abbondantemente.
 

Bonsai